Condannato l’uomo che prevarica la compagna e la controlla ossessivamente

Benvenuti nel Portale 2021

Vai ai contenuti

Condannato l’uomo che prevarica la compagna e la controlla ossessivamente

Atti e modelli di Polizia Giudiziaria 2021
Pubblicato da Diritto e Giustizia in Delitti contro la persona · 5 Ottobre 2021
Condannato l’uomo che prevarica la compagna e la controlla ossessivamente

Confermata la responsabilità penale dell’uomo, reo di avere sottoposto a maltrattamenti fisici e morali l’oramai ex compagna. Evidente il disagio sopportato a lungo dalla donna.
di Attilio Ievolella

Cass. pen., sez. VI, ud. 13 luglio 2021 (dep. 1° ottobre 2021), n. 35937

Tenere sotto controllo, costantemente, la propria compagna vale una condanna per maltrattamenti. Condanna inevitabile per l'uomo che ha tenuto a lungo un comportamento prevaricatore nei confronti della partner (Cass. pen., sez. VI, 1° ottobre 2021, n. 35937).

Ricostruita la vicenda, i giudici di merito ritengono evidente la colpevolezza dell'uomo sotto processo, reo di avere sottoposto a maltrattamenti – fisici e morali – la propria compagna, tanto da spingerla a rompere la relazione e ad andare via dal...

Cass. pen., sez. VI, ud. 13 luglio 2021 (dep. 1° ottobre 2021), n. 35937
Presidente Fidelbo – Relatore De Amicis

Ritenuto in fatto

1. Con sentenza del 8 gennaio 2021 la Corte di appello di Torino ha parzialmente riformato la sentenza di primo grado, assolvendo B.F. dal reato di maltrattamenti in danno della ex convivente G.E. per il periodo successivo al (omissis) e confermando nel resto la sentenza di condanna impugnata, che lo riconosceva responsabile per tale reato irrogandogli la pena di anni uno e mesi quattro di reclusione.



Torna ai contenuti